Un Catania da 10 e Lodi

lodiIl Massimino in questa giornata di festa dell’Epifania, si presenta  con un buon pubblico. La Befana consegna al Catania una calza con dentro una vittoria importante che fa tanto morale. Sono passati due mesi ma con  Bergessio al 23° e Lodi al 20′ della ripresa, su rigore, il Catania torna a vincere. Una partita ben giocata dal Catania che ha saputo tenere a bada un Bologna solo a tratti pericoloso. Nello scontro salvezza Pioli si presenta al Massimino privo degli squalificati Garics e Diamanti e soprattutto la mancanza di quest’ultimo si è fatta sentire. Molte le occasioni sprecate dalle due squadre, ma il ritorno di Lodi (osannato più volte dal pubblico) e un ritrovato Bergessio lasciano ben sperare i rossoazzurri per la salvezza.

Una partita corretta, anche se l’arbitro (a nostro avviso in alcuni casi esageratamente) ha dovuto ammonire bel 8 giocatori, per il Bologna Mantovani, Perez, Moscardelli, Della Rocca e per il Catania Rolin, Barrientos, Spolli, Peruzzi. Una bella cartolina del Catania nel finale del primo tempo, sembrava la bella squadra della scorsa stagione
Finisce 2 a 0 e il Catania sale a 13 (porterà fortuna?) condividendo così con il Livorno l’ultima piazza.

9 su 10 da parte di 34 recensori Un Catania da 10 e Lodi Un Catania da 10 e Lodi ultima modifica: 2014-01-08T05:50:30+00:00 da Lucio Di Mauro
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento