Cotrab, la Cgil invita il Comune a dare attuazione a intesa sottoscritta

“La Camera del Lavoro Cgil di Potenza invita il sindaco del Capoluogo di Regione, Vito Santarsiero, ad intervenire affinché sia data immediata attuazione all’intesa sottoscritta lo scorso dicembre con la società Cotrab che, tra l’altro, prevedeva l’affidamento della gestione dei parcheggi direttamente alla stessa azienda a cui è affidato il servizio di trasporto pubblico urbano, e con essa il passaggio dei lavoratori impegnati in tali attività”.
E’ quanto si legge in una nota a firma di Angelo Summa, segretario generale Cgil Basilicata.
“Un punto importante – sostiene Summa – non solo sotto l’aspetto occupazionale, 29 parcheggiatori da mesi attendono e continuano la loro attività pur non percependo stipendio da oltre 6 mesi, ma anche sotto il profilo della costruzione di un sistema integrato di mobilita a Potenza. A questo scopo – conclude – chiediamo siano accelerate tutte le procedure per rendere quanto prima attuabile un accordo che ha il merito di dare una soluzione a molti lavoratori che operano in condizione di precariato, senza aggravio di costi per l’amministrazione comunale, ma semplicemente perseguendo i principi di semplificazione e integrazione dei servizi”.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento