Ascoli, furto nella chiesa del SS. Crocifisso dell’Icona

69

E’ avvenuto nel quartiere di Porta Romana. I malviventi, hanno approfittando dell’esistenza di una porta finestra situata a sud dell’edificio, nascosta alla vista dalla strada. L’apertura, appartiene all’ex convento attiguo alla chiesa, attraverso la quale, una volta forzata, si sono introdotti all’interno e da qui, attraverso la scalinata, sono scesi per raggiungere la chiesa infilandosi sotto l’impalcatura che sostiene il presepio. Dopo essere passati tra le statue di Giuseppe e Maria e aver demolito la staccionata che delimita il presepio, una volta all’interno della chiesa, hanno scardinato la serratura della porta d’ingresso della sacrestia dove si sono impossessati di tutto il denaro custodito in un cassetto.