Crotone, Befana impiccata davanti la sede dell’Agenzia delle Entrate

Il gesto è stato compiuto da militanti di Forza nuova che in un comunicato hanno parlato di ”un’azione goliardica di protesta”. Sul manichino, appeso al collo, un cartello con la scritta: “Non chiamatelo suicidio… è omicidio di Stato”. Sempre sullo stesso cartello c’era anche la frase “Non suicidatevi, entrate in lotta”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin