Cosenza, scomparsa dello scrittore Vincenzo Ziccarelli il cordoglio del sindaco

101

“E’ con profondo dispiacere che apprendo della scomparsa di Vincenzo Ziccarelli, non solo un riferimento indiscusso di quella drammaturgia teatrale che ha saputo superare i nostri confini territoriali, ma esempio di delicata e rara sensibilità, fine indagatore dell’animo umano”. Il sindaco Mario Occhiuto esprime il proprio cordoglio per la scomparsa dello scrittore, drammaturgo e regista Vincenzo Ziccarelli, una vita dedicata all’arte teatrale e alla passione civile. “Mi piace ricordare – aggiunge il Sindaco – che la città di Cosenza, attraverso la Commissione Cultura del Comune, nel gennaio 2013 (vedi foto) aveva rivolto al maestro Ziccarelli un momento che, al di là della semplice premiazione, aveva inteso essere soprattutto un pubblico tributo di riconoscenza a una personalità non compresa sempre fino in fondo. Da parte nostra non mancheranno le iniziative di conservazione della memoria nei riguardi di un intellettuale di spessore che continuerà a vivere principalmente nelle opere che ci ha lasciato. Alla famiglia giungano le più sentite condoglianze da parte mia e della Giunta”.