Napoli, manifestanti contestano Giorgio Napolitano

Un gruppetto appartenente ai movimenti della Terra dei Fuochi manifesta in via Posillipo all’incrocio con la strada che conduce a villa Rosebery, dove soggiorna il Presidente della Repubblica.

I manifestanti hanno acceso torce e innalzato croci di legno. Una donna ha un cartello con foto di morti di tumore contratto nelle aree inquinate dai rifiuti, con su scritto: “rcco perché non sei il nostro presidente”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin