Imperia, famiglia allontanata da una palazzina di tre piani al 182 di via Diano Calderina

Il provvedimento si è reso necessario dopo che un muro di cinta dell’abitazione è crollato sul terrazzo di uno degli alloggi a causa delle infiltrazioni d’acqua da un sovrastante cantiere, fermo da un paio d’anni.

Sul posto sono accorsi i vigili del Fuoco e personale della polizia Municipale, oltre al sindaco di Imperia, Carlo Capacci.

Un’altra frana, caduta sulla strada provinciale 81 dell’alta valle Argentina, nell’entroterra di Taggia (tra le frazioni di Realdo e Verdeggia), ha comportato la circolazione a senso unico alternato.

Aurelia chiusa in due punti: a Ponte San Luigi, nel tratto che conduce in frazione Grimaldi di Ventimiglia, dove è crollato un cipresso alto 7 metri; a Santo Stefano al Mare, dove sono caduti massi e fango.

La caduta di un altro albero ha comportato l’istituzione di un senso unico alternato sulla provinciale della val Nervia all’altezza di Pigna, nell’entroterra di Ventimiglia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Imperia, famiglia allontanata da una palazzina di tre piani al 182 di via Diano Calderina Imperia, famiglia allontanata da una palazzina di tre piani al 182 di via Diano Calderina ultima modifica: 2014-01-05T02:43:51+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento