Calcio in lutto è morto Eusebio da Silva Ferreira

85

L’ex giocatore del Benfica è ritenuto il calciatore portoghese più forte della storia. Si è spento all’età di 71 anni. Eusebio da Silva Ferreira ha vinto il Pallone d’oro nel 1965. E’ stato Scarpa d’oro due volte, nel 1968 e nel 1973. Originario del Mozambico, era soprannominato la “Pantera nera”.