Bologna, agente Polfer si toglie la vita in caserma per motivi personali

92

Drammatico gesto compiuto da un poliziotto di 33 anni in servizio presso la Polfer, la Polizia Ferroviaria. L’uomo si è tolto la vita con la pistola d’ordinanza nella caserma di via Casarini.

Alla base del gesto, secondo quanto riferisce ai media il procuratore aggiunto e portavoce della Procura, Valter Giovannini, ci sarebbero “motivazioni personali”.