No allo smantellamento ospedale di Policoro

85

“Sistematico depotenziamento del nosocomio ‘Giovanni Paolo II’ di Policoro e sottodimensionamento dell’organico sanitario. Una situazione di ridimensionamento accentuatasi oramai da anni ossia, dopo l’accorpamento delle Asl 4 e 5 nell’Asm di Matera”. Lo affermano Giovanni Tancredi, Michele De Rosa e Pino Giordano dell’Ugl della Basilicata, che non condivididono “assolutamente che l’ospedale civile di Policoro sia vittima di quei politici ‘di turno’ e venga smantellato di alcune strutture complesse le quali, da sempre registrano un numero considerevole di prestazioni. Per tale motivo ai vertici dell’Asm ed in primis alla Regione, ribadiamo forte e chiaro che la struttura di Policoro deve essere soprattutto rispettata per ciò che rappresenta per tutta l’area policorese e non solo”.