Napoli, botti 51 feriti al momento tra capoluogo e provincia

81

La prognosi più grave è per un ragazzo di 16 anni di Castellammare di Stabia che guarirà in 40 giorni. Le persone ferite in città sono 28, di cui 4 minori; 23 in provincia di cui 4 minori. Un uomo di 49 anni di Napoli, ricoverato al “Cardarelli” ha riportato gravi ferite all’occhio. Lavoro intenso per i vigili del fuoco che hanno dovuto spegnere cento roghi.