Lamezia Terme, botti ferisce la figlia di 9 anni con un colpo di fucile

79

Un pallino ha ferito al polpaccio la figlia di nove anni. E’ accaduto a Lamezia Terme in provincia di Catanzaro. Il padre della bimba è stato denunciato dalla Polizia ed il fucile, legalmente detenuto, è stato sequestrato. All’arrivo del nuovo anno l’uomo per festeggiare ha preso il suo fucile e, dal balcone, ha sparato un colpo. Un pallino è rimbalzato ed ha ferito la bambina di nove anni che era insieme al padre sul balcone. La bimba è stato tempestivamente soccorsa ed accompagna nell’ospedale cittadini dove i sanitari l’hanno medicata e dimessa. La ragazzina è stata giudicata guaribile con una prognosi di nove giorni.