Lecce, guerra ai botti con le lanterne di carta di riso

Al posto dei tradizionali botti di fine anno il volo di lanterne in carta di riso. E’ questa l’idea lanciata dall’agenzia Piero Rodio Experience e promossa con l’ausilio dell’A.N.P.A.N.A. Lecce, associazione di guardie eco-zoofile, e “abbracciata” dall’Amministrazione Comunale in occasione della notte di Capodanno.

L’iniziativa, denominata The Wine for Life, è stata fortemente voluta dall’assessore Andrea Guido che da tempo ha avviato una guerra nei confronti dei fuochi pirotecnici dell’ultimo dell’anno che causano ricoveri in ospedale per ustioni e altre ferite. Ma anche terrore per tutti gli animali domestici, soprattutto cani, per i forti boati prodotti dai fuochi.

Il ricavato derivante dalla vendita delle lanterne, associate nel packaging ad una bottiglia di Salice Salentino  prodotto dalla Tenute di Eméra, sarà destinato ai progetti sociali della Croce Rossa Italiana, Comitato Provinciale di Lecce.

“ Il Comitato Provinciale della Croce Rossa Italiana di Lecce – ha sottolineato l’assessore Guido – ha colto con piacere l’interesse per le nostre attività ed in particolare per questo progetto, già in corso, nato da una collaborazione tra ‘Piero Rodio Experience’ e la Croce Rossa Italiana di Lecce Partner Sociale  in occasione dell’evento del 28 dicembre previsto a Guagnano “The wine for life”. Siamo felici che l’associazione animalista A.N.P.A.N.A.  sia con noi in piazza in questi giorni per la prevendita dei gadget (lanterna + bottiglia di vino con collarino della campagna di prevenzione Cri “Gusta la Vita bevi con moderazione”) legati al progetto che il Comune di Lecce intende promuovere. Ci auguriamo che le lanterne luminose e silenziose illuminino i cieli di ogni manifestazione di gioia e festa della nostra città candidata a Capitale Europea della Cultura”.

“Il nostro obiettivo – ha detto Primula Meo, presidente A.N.P.A.N.A. Lecce – è quello di riuscire a realizzare un 118 veterinario, con un’ambulanza destinata solo agli animali”.

Parte del ricavato raccolto sarà devoluta alla Croce Rossa Italiana Lecce per realizzare progetti d’interesse sociale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Lecce, guerra ai botti con le lanterne di carta di riso Lecce, guerra ai botti con le lanterne di carta di riso ultima modifica: 2013-12-31T18:52:59+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento