Val d’Agri, i dati del monitoraggio su tablet e smartphone

Si chiama “OsserVa” ed è l’ultima iniziativa dell’Osservatorio Val d’Agri (www.osservatoriovaldagri.it) per comunicare in maniera tempestiva e trasparente tutti i dati relativi al monitoraggio nel territorio lucano dov’è posizionato il Centro Olio Val d’Agri (Cova).
Si tratta di un’applicazione per pc, tablet e smartphone, scaricabile gratuitamente, disponibile nell’App Store e nel Google Market. L’App OsserVa contiene tutti i dati raccolti dall’Osservatorio Ambientale sulla qualità dell’aria, sul livello dei rumori, sul rischio della sismicità, sulle previsioni meteo, nonché informazioni dettagliate sul centro Cova. Nella prima schermata è possibile selezionare dal menù i dati provenienti dal monitoraggio ambientale effettuato in Val d’Agri, relativi ad aria, rumore, meteo, sismicità ed i dati sulla produzione di petrolio (Cova).
Selezionando l’icona “aria”, ad esempio, è possibile visualizzare i valori di concentrazione dei principali inquinanti (CO, NO2, SO2, Pm10, Ozono, H2S e idrocarburi non metanici) registrati dalle cinque centraline di monitoraggio disposte intorno al Centro olio. Accanto a ciascun parametro, per rendere più immediata la lettura, è presente un simbolo che evidenzia se il valore misurato è inferiore o meno al valore limite normativo o al valore soglia; inoltre è selezionabile una “info” con indicazioni di dettaglio sia sul luogo in cui sono istallate le centraline, sia sui valori limite o di soglia dei parametri visualizzati.
La sezione “rumore” comunica i dati relativi alle emissioni sonore diurne e notturne misurate in continuo in quattro stazioni di misura, due ubicate in prossimità del Cova e due negli abitati di Viaggiano e di Grumento Nova. Una tabella indicativa degli effetti indotti dal rumore, consente il raffronto tra i valori misurati e le possibili ripercussioni sull’uomo e sull’ambiente.
Nella sezione “sismicità”, su una mappa interattiva, sono riportate: la localizzazione delle 15 stazioni sismiche installate da Eni, delle tre stazioni Ingv presenti in Val d’Agri, e i luoghi in cui si sono registrati eventi sismici. In particolare è possibile visualizzare una tabella con la lista degli ultimi eventi registrati con un dettaglio su data e ora dell’evento, latitudine, longitudine, profondità e magnitudo; anche per questo settore, attraverso il colore e le dimensioni di un “pallino” è possibile rilevare la maggiore o minore pericolosità del sisma.
Infine, nella sezione “Cova”, sono disponibili i dati sui quantitativi di greggio estratto e sulle attività e gli eventi relativi al Centro olio Val d’Agri. Il tutto in una logica di massima trasparenza e tempestività nella gestione e nella diffusione dell’informazione ambientale.
E’ possibile scaricare OsserVa ai seguenti link:
https://itunes.apple.com/it/app/osserva/id732794982?mt=8
https://play.google.com/store/apps/details?id=com.tabsrl.ovapp

9 su 10 da parte di 34 recensori Val d’Agri, i dati del monitoraggio su tablet e smartphone Val d’Agri, i dati del monitoraggio su tablet e smartphone ultima modifica: 2013-12-30T16:59:59+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento