Urbino, niente botti di capodanno nel centro storico

Con una ordinanza il Comune di Urbino ha stabilito che dalle ore 18.00 del 31 dicembre 2013 alla mezzanotte del 6 gennaio 2014 sarà  tassativamente vietato a chiunque far esplodere fuochi d’artificio, petardi e “botti” all’interno del perimetro delimitato dalle mura rinascimentali.  I trasgressori saranno puniti con una sanzione amministrativa da  euro 50,00 a 300,00.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin