Potenza, trasparenza in sanità Riparte il futuro premia l’Asp

“L’Azienda sanitaria di Potenza raggiunge il 100 per cento sulla trasparenza e anticorruzione”. Lo rende noto l’ufficio stampa dell’Asp, che riporta il dato del sito www.riparteilfuturo.it, in seguito alla campagna promossa dalla Associazione Libera e Gruppo Abele.
“L’Asp di Potenza è tra le prime Aziende sanitarie in Italia a raggiungere tale risultato, la Basilicata è seconda solo alla regione Friuli Venezia Giulia. La Legge 190/2012 sulla prevenzione della corruzione e il decreto legislativo n. 33/2013 relativo alla trasparenza offrono la possibilità di un controllo da parte dei cittadini sull’operato della pubblica amministrazione. Alle azioni messe in campo dall’Azienda sanitaria con l’adozione dei Piani triennali della prevenzione della corruzione e della trasparenza e la loro integrazione con il Piano aziendale della performance secondo le linee indicate dal Piano nazionale anticorruzione, devono affiancarsi comportamenti coerenti da parte del personale aziendale. A tale scopo è stato adottato il nuovo Codice di Comportamento. Sul portale web dell’Asp sono state create le sezioni “Amministrazione trasparente” e “ Prevenzione della Corruzione” nelle quali vengono pubblicati ed aggiornati i vari documenti relativi alle azioni intraprese. I dirigenti e il personale dell’Asp vengono chiamati a collaborare con i responsabili aziendali della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza, per implementare condotte individuali e organizzative, in relazione ad un processo ciclico che individua precise strategie e strumenti che devono consentire di ridurre le opportunità che si manifestino casi di corruzione, creando nel contempo un contesto sfavorevole per l’insorgere del fenomeno corruttivo.
“Apprendo con soddisfazione ed orgoglio – commenta Mario Marra, direttore generale Asp – che la Regione Basilicata e l’Azienda sanitaria locale di Potenza si collocano ai primi posti in Italia nell’applicazione della legge 190 del 2012 e decreto legislativo 33/2013 (strategie per la Prevenzione della Corruzione e Trasparenza)”. Le azioni avviate e sviluppate nel corso del 2013 per la Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza costituiscono valore aggiunto nell’ambito degli obiettivi aziendali e nella prassi amministrativa per il cambiamento organizzativo ed il miglioramento dei servizi”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Potenza, trasparenza in sanità Riparte il futuro premia l’Asp Potenza, trasparenza in sanità Riparte il futuro premia l’Asp ultima modifica: 2013-12-30T16:51:51+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento