Potenza, giunta regionale centrosinistra esonerato da responsabilità

Il segretario regionale della Dc-Libertas, Giuseppe Potenza, nel riferirsi alla nomina della nuova giunta da parte del presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, pur evidenziando che “i profili degli assessori sono di tutto rispetto e non hanno alcun bisogno di valutazioni tanto meno di carattere geografico per non appartenere alla Basilicata”, rileva che “l’attuale classe politica lucana di centrosinistra non può essere esonerata da responsabilità”.
Potenza, in una nota, ricorda “i consiglieri eletti nei partiti della maggioranza ce hanno ottenuto il consenso degli elettori e che hanno piena legittimazione popolare e capacità di governo”. “Senza voler interferire nelle scelte del presidente – aggiunge Potenza – lo invitiamo a riflettere sul rischio che alla rivoluzione democratica annunciata faccia seguito una controrivoluzione, magari alimentata da un clima di divisione e individualismi. Rivoluzione democratica sì – mette in chiaro l’esponente della Dc-Libertas – ma attenzione al corto circuito democratico-istituzionale”. “Adesso per Pittella, al quale rivolgiamo i migliori auguri – dice ancora Potenza – comincia la fase più difficile che solo allargando la partecipazione alle decisioni più rilevanti e quindi non limitandosi ai partiti della coalizione ma coinvolgendo tutte le espressioni della società civile potrà superare senza lasciarsi ingabbiare da logiche particolaristiche. Noi – conclude -non gli faremo mancare il nostro apporto di idee e proposte”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Potenza, giunta regionale centrosinistra esonerato da responsabilità Potenza, giunta regionale centrosinistra esonerato da responsabilità ultima modifica: 2013-12-30T09:37:54+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento