Napoli, lungomare trasformato in discoteca per il Capodanno 2014

Alle 23 verranno accese e lasciate volare 2014 lanterne. Le lanterne saranno al 90% biodegradabili e accese da fuochisti esperti che le consegneranno ai napoletani. In Piazza Plebiscito ci sarà la proiezione sul maxischermo mobile degli auguri alla città di artisti di fama come Pino Daniele e il brindisi di mezzanotte. Protagonista anche Castel dell’Ovo che all’1.30 ospita lo spettacolo pirotecnico.

Il clou della festa sarà nella grande discoteca del lungomare, diviso in quattro palchi per 4 generi musicali differenti: Dance Floor in Largo Diaz, Live music e hip hop in piazza Vittoria, Latino americano in via Partenope e Revival ’70 e ’80 al Borgo Marinari. La musica sarà rilanciata su tutta via Caracciolo da sei torri audio che ospiteranno anche bar, luci e le postazioni per l’animazione con le ragazze immagine.

Le feste inizieranno alle 22 e, dopo il brindisi di mezzanotte, si andrà avanti prima con la musica italiana remixata e poi con la musica internazionale fino alle 6.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento