Foggia, Giuseppe Muraglia accoltella il fratello Maurizio e il fratellastro Francesco Ricci

Una lite per una sigaretta è degenerata. Giuseppe Muraglia, 29 anni, ha accoltellato il fratello Maurizio, 20 anni, e il fratellastro Francesco Ricci, 34 anni, negli Ospedali Riuniti di Foggia.

Entrambi sono ricoverati in gravi condizioni nel reparto di Rianimazione con ferite a un polmone e a un rene. Il feritore è stato bloccato e arrestato pochi minuti dopo dai Carabinieri nei pressi dell’ingresso dell’ospedale.

Lascia un commento