Sant’Elia Fiumerapido, Maurizio Domenico Gaglione muore travolto da una vaso ornamentale di marmo

112

Tragica morte per un giovane di 21 anni di Cassino. E’ morto mentre stava scavalcando il cancello di una villetta  a Sant’Elia Fiumerapido. Maurizio Domenico Gaglione stava cercando di entrare nella villetta in località Tascitara dove era in corso una festa. Il ventenne era giunto in ritardo per fare uno scherzo ai suoi amici che erano già in casa. Così tentato di scavalcare il cancello, ma un vaso marmo è caduto dal portale d’ingresso travolgendolo. Gaglione è stato colpito alla testa ed è morto.

La salma è stata condotta all’obitorio di Cassino. I Carabinieri del comando provinciale di Frosinone e della Compagnia di Cassino stanno svolgendo accertamenti per ricostruire con esattezza quanto accaduto.. La Procura di Cassino ha disposto l’autopsia.