Milano, il Polihub del Politecnico è il primo incubatore d’impresa

È PoliHub, l’incubatore d’impresa nato lo scorso giugno dalla collaborazione tra Comune e Fondazione Politecnico di Milano, la prima realtà a vedere i propri spazi e i propri servizi inseriti all’interno Pgt della città. Lo stabilisce la convezione stipulata tra rappresentanti di Comune di Milano, Fondazione Politecnico, Società PoliHub Servizi e la proprietà dell’immobile Tararossa Srl. La convenzione riconosce per sei anni (rinnovabili per altri sei) gli attuali spazi di via Durando 39 come luogo di interesse pubblico, utile alla collettività per ospitare attività d’incubazione d’impresa e relative start-up.

“Questa convenzione, la prima in assoluto per un incubatore d’impresa, conferma la positiva collaborazione con Politecnico e Fondazione Politecnico – spiega l’assessore alle Politiche per il Lavoro, Sviluppo economico, Università e Ricerca Cristina Tajani – rappresentando un ulteriore segno dell’attenzione con cui l’Amministrazione guarda agli incubatori d’impresa, luoghi per lo sviluppo di progetti imprenditoriali, ma anche espressione diretta della crescita e dell’ evoluzione della città”. “Gli incubatori – conclude Tajani – costituiscono il centro d’interesse pubblico per l’incontro tra start-up, imprenditori , investitori, professionisti, manager ed aziende consolidate sul mercato che insieme creano sviluppo per sé e per il territorio”.

“Dal punto di vista strettamente urbanistico – afferma la Vice sindaco con delega all’Urbanistica Ada Lucia De Cesaris – oggi diamo attuazione al Piano dei Servizi del Pgt, riconoscendo la valenza pubblica all’incubatore del Politecnico dopo un’attenta valutazione delle sue specificità. Cambia infatti la destinazione d’uso: da semplice laboratorio a servizi e funzioni di interesse pubblico generale orientati allo sviluppo della città”.

“PoliHUB, Start-Up District & Incubator” prevede un moderno spazio di co-working & co-location da oltre 1.100 mq, completamente attrezzato e modulabile, all’interno del Campus Bovisa, per accogliere le esigenze di start-up sia italiane che estere. Oltre agli spazi, le giovani realtà riceveranno un’adeguata formazione in marketing e comunicazione per acquisire l’adeguata competenza, a posizionare, dare visibilità e promuovere i propri progetti e prodotti sul mercato nazionale e internazionale.

PoliHub è il luogo ideale per lo scouting oltre che per l’incontro e supporto delle nuove idee imprenditoriali che scelgono Milano quale loro sede operativa. Qui si possono sviluppare inoltre le condizioni migliori per la nascita di partnership strategiche con quelle aziende che possono rafforzare lo sviluppo delle start-up trovando possibili investitori e partner finanziari per creare valide idee d’impresa.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, il Polihub del Politecnico è il primo incubatore d’impresa Milano, il Polihub del Politecnico è il primo incubatore d’impresa ultima modifica: 2013-12-27T01:16:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn11

Lascia un commento