Bagnolo di San Pietro di Feletto, Leda Cesca trovata cadavere nelle acque del torrente Cervano

93

Alle ricerche dell’ottantenne, portate avanti per tutta la giornata da vigili del fuoco e Protezione civile, avevano preso parte anche la squadre del Soccorso alpino delle Prealpi Trevigiane, allertate dal 118 in supporto alle operazioni. Il timore, poi confermato dal rinvenimento, era che Leda Cesca potesse essere caduta nelle acque del torrente Cervano, che scorre dietro l’abitazione e che ieri era in piena. I soccorritori hanno perlustrato le sponde a monte e a valle della casa, finché è arrivata la notizia che il corpo era stato rinvenuto molto più a valle, a Campolongo, trascinato distante dalla corrente.