Trieste, esplode una bomboletta di lacca distrutto appartamento in via Valdirivo

laccaSingolare incidente provocato da una bomboletta di lacca per capelli da 400 gr. L’onda d’urto scaturita dall’esplosione ha abbattuto tre pareti di tramezzo, infranto i vetri, staccato una finestra a doppia anta e ferito in modo lieve lievemente un’automobilista in transito nella zona, danneggiando anche l’auto. E’ accaduto in un appartamento, fatiscente del centro città. Ad amplificare la deflagrazione il fatto che è avvenuta nel bagno di dimensioni molto piccole. Inagibili due appartamenti.

L’incidente è accaduto in uno stabile al primo piano di via Valdirivo. Gli occupanti dell’appartamento al momento dell’esplosione erano tutti in cucina, nel lato opposto dell’appartamento, e non hanno riportato conseguenze. Una donna al volante che transitava in strada è rimasta ferita leggermente agli occhi da alcuni frammenti di vetro entrati dal finestrino aperto.La sua auto ha riportato danni in vari punti, colpita da detriti caduti. Un’inquilina dell’appartamento, incinta, è stata portata all’ospedale infantile Burlo Garofolo. I Vigili del fuoco hanno dichiarato inagibili i due appartamenti del primo piano; la bomboletta è stata trovata e sequestrata.

9 su 10 da parte di 34 recensori Trieste, esplode una bomboletta di lacca distrutto appartamento in via Valdirivo Trieste, esplode una bomboletta di lacca distrutto appartamento in via Valdirivo ultima modifica: 2013-12-26T05:04:47+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento