Domus Romane, esposizione permanente degli scavi archeologici a palazzo Valentini

Gli scavi archeologici nel sottosuolo di palazzo Valentini sono un’esposizione permanente, che arricchisce il patrimonio storico e artistico della Capitale con l’area archeologica delle Domus Romane.

Il progetto di riqualificazione, ricerca e musealizzazione – completamente curato da storici dell’arte, archeologi e architetti, tutti in forza all’Amministrazione provinciale di Roma – ha dato risultati di straordinaria rilevanza in quanto le scoperte hanno permesso di ricostruire un importante tassello della topografia antica, medioevale e moderna della città.

La visita tra i resti di “Domus” patrizie di età imperiale, appartenenti a potenti famiglie dell’epoca, forse a senatori, con mosaici, pareti decorate, pavimenti policromi, basolati e altri reperti, rappresenta un’esperienza davvero emozionante e suggestiva.

Il progetto di riqualificazione dell’area archeologica è stato supportato da un intervento di valorizzazione curato da Piero Angela e da un’équipe di tecnici ed esperti, quali Paco Lanciano e Gaetano Capasso, che hanno ridato vita alle testimonianze del passato attraverso ricostruzioni virtuali, effetti grafici e filmati.

Il visitatore ha così la possibilità di veder “rinascere” strutture murarie, ambienti, peristilii, terme, saloni, decorazioni, cucine, arredi, compiendo in tal modo un viaggio virtuale dentro una grande Domus dell’antica Roma.

Il percorso – reso accessibile dal 16 ottobre 2010 in seguito all’ultimazione degli interventi di riqualificazione – è completato daun grande plastico ricostruttivo dell’area in età romana e delle varie fasi storiche di Palazzo Valentini, grazie al quale il visitatore può ricollocarsi all’interno del contesto urbano attraverso le sue numerose stratificazioni storiche.

Un esempio unico e prezioso di come il patrimonio artistico dell’antichità, riconsegnato da un’opera attenta e rigorosa di restauro e riqualificazione, possa essere valorizzato attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie.

A testimonianza del successo di pubblico, il 16 settembre 2013 è pervenuta da parte di TripAdvisor la comunicazione dell’assegnazione alle Domus Romane di Palazzo Valentini del premio “Travellers Choice Attractions Award”.

È il primo anno che Tripadvisor, il più grande sito di viaggi del mondo, assegna questi premi.

Le Domus Romane di Palazzo Valentini sono tra le 1264 attrazioni (dei 300.000 siti inseriti su TripAdvisor) a ricevere questo ambito premio, assegnato in base ai commenti che i viaggiatori lasciano su TripAdvisor,  dove ci sono più di  100 milioni di recensioni ed opinioni.

A testimonianza del premio, è stato inviato alla Provincia di Roma l’adesivo-premio “Traveller’s Choice Award” da esporre presso le Domus.

Per prenotare la visita alle Domus Romane, per conoscere gli orari d’ingresso e per altre informazioni utili, consultare il sito  http://www.palazzovalentini.it

Orario d’ingresso: tutti i giorni dalle 9.30 alle 17.30.
Chiusura: il martedì, il 1 gennaio e il 1 maggio.
Per motivi di sicurezza gli ingressi sono limitati.

Le Domus saranno chiuse da lunedì 13/01/2014 a martedì 28/01/2014 (riapertura il 29/01/2014) per interventi di manutenzioni sugli apparati tecnologici e di restauro sulle parti archeologiche.

9 su 10 da parte di 34 recensori Domus Romane, esposizione permanente degli scavi archeologici a palazzo Valentini Domus Romane, esposizione permanente degli scavi archeologici a palazzo Valentini ultima modifica: 2013-12-26T18:52:23+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento