Cambiano, celebrati i funerali di Mario Piovano

Si è spento ad 86 anni. Fisarmonicista, cantante e compositore simbolo della musica popolare italiana. Amato all’estero, in Francia e Germania, Piovano divenne famoso in Italia per un brano scritto per Gigliola Cinguetti, “E qui comando io” che partecipò a Canzonissima. Nel 1980 il presidente Sandro Pertini lo nominò Cavaliere. Malato da tempo, è morto nella casa di riposo di Cambiano dove si trovava da 10 giorni.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento