Moiano, denunciato trentenne trasportava in auto 89 botti illegali

L’uomo aveva nel bagagliaio anche 23 botti di fattura artigianale le cosiddette cipolle. Denunciato un giovane di 30 anni di Moiano con l’accusa di detenzione e trasporto di materiale esplodente. Con questo sequestro, eseguito dalla Guardia di Finanza di Montesarchio, sono stati tolti dal mercato circa 4000 fuochi di artificio pericolosi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Moiano, denunciato trentenne trasportava in auto 89 botti illegali Moiano, denunciato trentenne trasportava in auto 89 botti illegali ultima modifica: 2013-12-24T10:13:59+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento