Milano, il consiglio comunale approva delibera su A2a

89

Il Consiglio comunale ha approvato nella notte di lunedì con 28 voti favorevoli, 5 contrari e 5 astenuti la delibera relativa alle nuove linee guida del patto di sindacato tra i Comuni di Milano e di Brescia per A2a.

Il patto prevede che ogni comune rimanga azionista con il 25% e una azione, mentre la quota eccedente di azioni, pari al 2,5% per il Comune di Milano, sarà messa sul mercato secondo le procedure previste dalla legge nel 2014.

La decisione di oggi prevede, inoltre, che venga superata la governance duale con il ritorno ad unico CdA di 12 elementi. Questa scelta comporterà un significativo risparmio oltre ad una maggiore efficienza decisionale.