San Lorenzo al Mare, nasce il gruppo consiliare Migliorare si può

E’ questa la denominazione del nuovo gruppo Consiliare di San Lorenzo al Mare nato a seguito della scissione del gruppo “per San Lorenzo”, che amministra l’omonimo comune alle porte di Imperia.

La Consigliera Maria Elena Segati, ha maturato tale decisione dopo un confronto con il Sindaco, Marina Avegno, durante il quale si è discusso in merito alla gestione del nuovo Servizio di Igiene Ambientale, di cui ora è affidataria la Tra.De. Co..

Dall’esame della documentazione inerente alla gara d’appalto emerge, inoppugnabilmente, che esistono due testi diversi  del Capitolato della gara d’appalto e che il Consiglio Comunale di San Lorenzo al Mare ha approvato un testo diverso da quello attualmente in vigore.

“Questa difformità, non marginale nè trascurabile – si legge in una nota stampa – ha comportato la perdita del posto di lavoro dei 9 componenti della Cooperativa “Ottagono”, con sede in San Lorenzo al Mare.

La circostanza è stata portata a conoscenza del Sindaco ma senza produrre risultati tangibili.

L’uscita dalla maggioranza da parte della Consigliera Maria Elena Segati è stata quindi inevitabile, con la costituzione di “Migliorare si può”, nuovo Gruppo Consiliare nelle fila della Minoranza, al fine di continuare a lavorare in perfetta autonomia e, soprattutto con estrema chiarezza di intenti, su questo aspetto di fondamentale importanza che riguarda la posizione lavorativa di diverse unità”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin