Reggio Emilia, calabrese minaccia e spara al vicino

Una discussione legata all’uso di un garage è degenerata. Sono dovuti intervenire i Carabinieri per ricomporre l’alterco finito in minacce di morte e colpi di scacciacani sparati in aria. Protagonista della vicenda un calabrese di 55 anni residente a Reggio Emilia, denunciato per minaccia aggravata. Sequestrati all’uomo la “scacciacani”, una carabina ad aria compressa, un pugnale da sommozzatore e un pugno di ferro.

Lascia un commento