Pisa, uscito l’avviso per l’attivazione di tirocini curricolari retribuiti

L’Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario contribuisce alla copertura parziale o totale del rimborso spese forfettario corrisposto da enti ed aziende pubbliche e private a studenti impegnati in un’esperienza di tirocinio curriculare svolto nell’ambito di un percorso di studio universitario nell’anno accademico 2013/14, tramite l’erogazione dell’apposito contributo regionale. L’iniziativa deriva dall’accordo di collaborazione che la Regione Toscana ha stretto con tutte le Università toscane al fine di promuovere i tirocini curricolari retribuiti, che gli studenti svolgono nell’ambito del loro percorso universitario sia di laurea triennale che di laurea magistrale di cui il DSU Toscana è il soggetto attuatore.

E’ una misura inclusa nel progetto Giovani Sì che prevede una serie di interventi volti a sviluppare percorsi formativi e opportunità di inserimento lavorativo fra i ragazzi. Possono fare domanda di contributo regionale gli Enti e le Aziende pubbliche o private che intendano ospitare uno o più studenti per un tirocinio curriculare che abbiano stipulato a tale scopo apposita convenzione con una delle Università degli Studi e degli Istituti di Alta formazione e Specializzazioni toscani e che ne abbiano acquisito la validazione del progetto formativo.

Sono previste due diverse linee di intervento, una per i tirocini curriculari sostenuti nell’ambito delle professioni sanitarie ed una per i tirocini curriculari sostenuti nei restanti ambiti. Il soggetto ospitante interessato ad ottenere il contributo regionale deve presentare domanda di ammissione all’Azienda DSU TOSCANA entro cinque giorni dalla data di inizio del tirocinio stesso utilizzando il modello di domanda presente sul sito internet del diritto allo studio inviandolo per posta certificata all’indirizzo PECdsutoscana@postacert.toscana.it oppure all’indirizzo di posta elettronica tirocini@dsu.toscana.it.

Si tratta di una opportunità importante che dovrebbe portare all’incremento dei tirocini offrendo agli studenti la possibilità di svolgere una attività formativa direttamente a contatto con il mondo del lavoro, percependo una retribuzione che gli Enti e Aziende ospitanti potranno corrispondere, ottenendo i contributi erogati tramite questa iniziativa e che incentiveranno la promozione di tale strumento. Per ulteriori informazioni sulle modalità di accesso al contributo e sulla presentazione della richiesta visionare l’apposito Avviso pubblicato all’indirizzo: www.dsu.toscana.it.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pisa, uscito l’avviso per l’attivazione di tirocini curricolari retribuiti Pisa, uscito l’avviso per l’attivazione di tirocini curricolari retribuiti ultima modifica: 2013-12-22T17:26:36+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento