Tafferugli a Firenze, Renzi condanna le violenze ed esprime solidarietà agli agenti feriti

104

Condanna degli episodi di violenza e solidarietà del sindaco Matteo Renzi ai due agenti feriti nei tafferugli che si sono verificati nel pomeriggio in centro a Firenze tra forze dell’ordine e un gruppo di antagonisti. Renzi, rientrato nel pomeriggio a Firenze da Lampedusa, si è tenuto in costante contatto con il questore Raffaele Micillo e con la comandante della polizia municipale Antonella Manzione.