Genova, il pagamento della Tares può essere rateizzato ma non sospeso

In relazione all’iniziativa assunta dalle associazioni dei consumatori  Assoutenti, Adiconsum, Adoc, Lega consumatori e Mdc che invitano i cittadini a sospendere il pagamento della TARES, il Comune di Genova ha il dovere di fornire alcune importanti precisazioni.

Nel confronto che si è tenuto lo scorso 13 dicembre tra il Comune di Genova e le Associazioni dei consumatori non è stata concordata alcuna “sospensione nel pagamento del tributo”, che resta in ogni caso dovuto, né si è deciso “di rivedere gli importi del tributo per l’anno 2013″.

Il Comune ha invece assunto l’impegno ad individuare ogni possibile azione per agevolare il pagamento del tributo da parte di cittadini in difficoltà attraverso rateazioni o affrontando singolarmente i casi particolari.

Il tavolo di confronto proseguirà nel prossimo anno con l’obiettivo di individuare  le azioni possibili per una nuova revisione delle tariffe per l’anno 2014, tenuto anche conto delle modifiche normative ora in discussione o in fase di approvazione in Parlamento che riguardano l’intero impianto della fiscalità locale, inclusa la tassa sui rifiuti.

Le attuali tariffe della Tares non sono “…. conseguenza di scelte sbagliate sulla curva tariffaria e sull’imputazione dei costi del servizio…”,  ma  sono state calcolate sulla base del  Decreto del Presidente della Repubblica n° 158 del 1999 che disciplina la materia  e, ai sensi di legge, sulla banca dati già utilizzata per il calcolo delle tariffe Tia negli anni precedenti, naturalmente aggiornata con le variazioni anagrafiche e le modifiche comunicate dai contribuenti.

Nella determinazione delle tariffe per le utenze domestiche è stata riconosciuta, in base a quanto previsto dalla legge, l’agevolazione per la raccolta differenziata. Il Comune di  Genova ritiene doverosa questa comunicazione, innanzitutto  per scongiurare  dubbi e fraintendimenti che potrebbero indurre confusioni, errori  od omissioni da parte dei cittadini  e per proseguire in forma corretta e costruttiva la collaborazione con le associazioni degli utenti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Genova, il pagamento della Tares può essere rateizzato ma non sospeso Genova, il pagamento della Tares può essere rateizzato ma non sospeso ultima modifica: 2013-12-20T03:45:25+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento