Mascotte Expo 2015 senza acini d’uva

mascotteAl Teatro Franco Parenti di Milano e’ stata presentata la Mascotte che rappresentera’ l’Italia nell’Expo 2015….. Tanti i frutti che compongono il gran faccione tranne l’uva. Magra figura! Forse non ci si ricorda che l’Italia e’ la nazione con piu’ esportazione di vino ed utilizzo di uva da tavola? Poi ci si chiede perche’ il Bel Paese non funzioni. I nostri governanti non sanno neanche cosa produacimo e chi realizza i grafici avrebbe bisogno di studiare prima di “creare”.

“Ritengo scandalosa l’assenza dell’uva, ci si è nuovamente dimenticati che siamo il primo Paese produttore di vino al mondo, senza contare la produzione di uva da tavola che pure immagino considerevole” – questo il commento del Presidente di Federdoc Riccardo Ricci Curbastro che continua – “Ancora una volta EXPO dimentica di essere una realtà che si svolgerà in Italia, Giuseppe Sala, Commissario Unico – Delegato del Governo per Expo Milano 2015 ci lascia basiti per la scarsa attenzione verso uno dei più convincenti elementi di successo del Made in Italy: il vigneto ed il vino italiano. Siamo quindi ad invitare il Ministro dell’Agricoltura On.le Nunzia De Girolamo ad essere più attenta alle tematiche fondamentali dei prodotti certificati e del Made in Italy in generale e a formulare un netto dissenso rispetto alle scelte operate dai vertici dell’EXPO.

A voi le considerazioni

Lascia un commento