Svuota carceri autentica vergogna del Pd

“Il terzo “svuotacarceri” in sei mesi del Governo Letta e della sua maggioranza: un’autentica vergogna”. Lo dichiara Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia e componente dell’Ufficio di Presidenza di Montecitorio.

“L’ennesimo provvedimento tampone che dimostra che non c’è alcun rispetto per le vittime dei reati, né per la sicurezza della nostra Nazione. Nessun intervento per costruire nuove carceri, né tantomeno accordi con i Paesi stranieri per far scontare la pena ai detenuti nei paesi d’origine. Nessun intervento serio sulla custodia cautelare, vera emergenza nazionale. Nessuno sblocco del turn over per la polizia penitenziaria. Nessun programma valido di rieducazione e lavoro per favorire il reinserimento nella società”.

“Solo soldi – aggiunge – per una nuova poltrona, quella del Garante dei detenuti, quando esistono già la Magistratura di sorveglianza e il Dipartimento Amministrazione Penitenziaria, che svolgono un ottimo lavoro. Un nuovo sconto di pena per i detenuti con liberazione anticipata ampliata e affidamento in prova per ben quattro anni. Pena gravissima che non viene inflitta neanche per le rapine oramai, senza potenziare i servizi sociali già al collasso. Impunità di fatto per i tossicodipendenti, purtroppo tra i criminali più pericolosi proprio per il loro stato psicopatologico. Un’autentica vergogna per il nuovo PD di Renzi”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Svuota carceri autentica vergogna del Pd Svuota carceri autentica vergogna del Pd ultima modifica: 2013-12-17T11:00:26+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento