Il PD di Modena si apra al cambiamento

“Rinnovamento negli organismi di rappresentanza e semplificazione dei regolamenti e delle procedure”. Maria Costi coordinatrice provinciale dei renziani incalza il segretario provinciale Lucia Bursi in vista della composizione degli organismi di segreteria.

“Non è un problema di posti, è un problema di cambiare verso anche nel concepire la partecipazione agli organismi di partito – sottolinea la coordinatrice renziana – meno sovrastrutture e più aperture a contributi che possano aiutare il PD a leggere meglio il rapporto con il proprio elettorato. Il PD che la gente vuole è molto più largo e molto più diretto, è questa la sua forza.  Dal territorio è arrivato un messaggio chiaro e lampante, ignorarlo non farebbe il bene del partito”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il PD di Modena si apra al cambiamento Il PD di Modena si apra al cambiamento ultima modifica: 2013-12-17T16:50:07+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento