Cerimonia di consegna fondi in favore della Casa della Divina Provvidenza del Cottolengo di Cuneo

Si è svolta presso la stazione ferroviaria dismessa di Borgo Gesso, sede del Memoriale per i Caduti della Divisione alpina Cuneense in terra di Russia, la cerimonia di consegna della raccolta fondi in favore della Casa della Divina Provvidenza del Cottolengo di Cuneo, raccolta organizzata dall’Associazione Nazionale Alpini sezione di Cuneo, in collaborazione con il Comune di Cuneo, in occasione del concerto del 4 dicembre scorso al Teatro Toselli.

Durante la serata, che aveva visto l’esibizione a titolo gratuito della Fanfara della Brigata Alpina Taurinense, il pubblico cuneese aveva manifestato la propria generosità raccogliendo circa 1.000 euro da destinare alla Casa della Divina Provvidenza di Cuneo.

La cerimonia, che ha visto anche la partecipazione del Sindaco di Cuneo Federico Borgna, voleva altresì ricordare l’alpino Andrea Bordino da Castellinaldo che, dopo essere sopravvissuto alla campagna di Russia e alla prigionia nei campi di reclusione sovietici in Siberia, per 30 anni ha prestato servizio, come Fratel Luigi della Consolata, presso la Casa della Divina Provvidenza di Torino. A Fratel Luigi della Consolata, attualmente dichiarato “venerabile” e per cui è in corso il processo di beatificazione (cosa che farebbe di lui il primo soldato ad essere dichiarato “beato”), è infatti dedicata una sezione del Memoriale della Divisione alpina Cuneense.

“È stato un momento importante  – dichiarano il Sindaco Federico Borgna ed il Vice Sindaco Luca Serale, referente dell’iniziativa per il Comune – che sottolinea ancora una volta il proficuo rapporto di collaborazione tra il Comune e la sezione di Cuneo dell’Associazione Nazionale Alpini. Fortunatamente a Cuneo la solidarietà è un sentimento ancora vivo e forte e lo dimostra questa raccolta fondi nei confronti di una struttura dedicata a chi ha gravi disabilità. A tal proposito ci teniamo a ringraziare, oltre all’A.N.A. di Cuneo, il Tenente Colonnello Mario Renna e tutta la Fanfara della Brigata Alpina Taurinense, che si era esibita al Toselli a titolo gratuito proprio all’insegna della solidarietà alpina”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cerimonia di consegna fondi in favore della Casa della Divina Provvidenza del Cottolengo di Cuneo Cerimonia di consegna fondi in favore della Casa della Divina Provvidenza del Cottolengo di Cuneo ultima modifica: 2013-12-17T16:52:10+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento