Firenze, arrivano le magliette e le felpe Piedelibero

Magliette, felpe e borse. Tutte rigorosamente con il marchio “Piedelibero”. Sono i nuovi prodotti ideati dalla Cooperativa Ulisse insieme alla Mario Catoni Associati che si aggiungono alle biciclette recuperate da detenuti ed ex detenuti nelle officine del carcere di Sollicciano e della cooperativa in via Baccio Bandinelli.
“Quando nei giorni immediatamente precedenti ai Mondiali di ciclismo presentammo il brand ‘Piedelibero’ tra gli obiettivi, oltre al recupero di vecchie biciclette ad opera di detenuti ed ex detenuti, c’era anche l’allargamento della gamma dei prodotti con il marchio ‘Piedelibero’ – sottolinea la vicesindaco Stefania Saccardi –. Gli oggetti in vendita da oggi rappresentano il primo step per la creazione di una vera e propria gamma di prodotti realizzati da detenuti ed ex detenuti”. Prodotti che uniscono valore sociale, si tratta infatti di un modo per favorire il reinserimento degli ex detenuti, e finalità ambientali, ovvero il recupero di mezzi abbandonati altrimenti destinati alla rottamazione. Il tutto arricchito da una grande attenzione al design e all’estetica tanto da rendere unici, e quindi ricercati, i prodotti “Piedelibero”.
“Le magliette, le felpe e le borse che abbiamo messo in vendita sono per adesso prodotti in via sperimentale da una serigrafia – aggiunge Giovanni Autorino presidente della Cooperativa Ulisse –. Se questa prima vendita avrà il successo che speriamo, attiveremo borse lavoro per impiegare nelle serigrafie individuate per la produzione ordinaria detenute ed ex detenute. In questo modo contiamo di allargare il progetto, finora rivolto soltanto agli uomini, anche alle donne”.
Ad oggi per la cooperativa lavorano una decina di persone tra l’officina all’interno del carcere alle attività esterne (ex detenuti e soggetti svantaggiati).
I prodotti sono già in vendita on line (la borsa costa 3 euro, le magliette 12 euro e le felpe 25 euro) sul sito www.piedelibero.it insieme, ovviamente, alle biciclette. Inoltre nei giorni di mercoledì, giovedì e venerdì uno spazio del Mercatino della solidarietà in piazza Santa Maria Novella. Tornando alle bici, i primi quindici mezzi top gamma della serie “Piedelibero” (prezzi tra 350 e 400 euro) sono esauriti ed è già stata avviata la produzione di nuovi esemplari. Procede anche la vendita delle biciclette modello basic (costo da 40-50 euro circa): “Di queste ne vendiamo una ventina la settimana – precisa Autorino – e anche queste hanno il marchio ‘Piedelibero’. Così la community si allarga come pure l’adesione a questo progetto che unisce finalità sociale, reciclo e design”. Un’adesione che sta crescendo come testimoniano le richieste di preventivo arrivate alla Cooperativa Ulisse da parte di enti pubblici e aziende private per una flotta di biciclette “Piedelibero”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, arrivano le magliette e le felpe Piedelibero Firenze, arrivano le magliette e le felpe Piedelibero ultima modifica: 2013-12-16T17:29:46+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento