Capannori, calzaturificio con 13 lavoratori cinesi di cui 3 clandestini

Intervento di Carabinieri e Polizia  a Marlia in un capannone adibito a calzaturificio dove lavoravano 13 cinesi, di cui 3 clandestini. La Polizia aveva raccolto delle indiscrezioni sul capannone e oggi è scattato il blitz, al quale, oltre agli investigatori della Squadra Mobile, hanno preso parte i Carabinieri del Nucleo ispettivo, gli ispettori dell’Ufficio provinciale del lavoro.

Approfondimenti ed elaborazioni al fine di stabilire quelle che possono essere le responsabilità e le eventuali violazioni penali.

9 su 10 da parte di 34 recensori Capannori, calzaturificio con 13 lavoratori cinesi di cui 3 clandestini Capannori, calzaturificio con 13 lavoratori cinesi di cui 3 clandestini ultima modifica: 2013-12-12T07:51:08+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento