Pomigliano d’Arco, la Caritas dona ai poveri cibi avariati

C’era formaggio scaduto ed ammuffito. Ma anche biscotti stantii e privi di etichette di scadenza. E’ il contenuto in alcuni pacchi alimentari consegnati a famiglie indigenti di Pomigliano d’Arco in provincia di Napoli.

La Caritas si scusa. “Conserviamo tutto in frigoriferi industriali, e controlliamo sempre tutto. Magari qualche confezione era bucata e si è formata muffa, ci scusiamo per non averla notata, ma ieri c’erano decine di famiglie a ritirare i pacchi, e ci sarà sfuggito”.

Lascia un commento