Nuova specie di pipistrello mai segnalata finora in Basilicata

Il Myotis alcathoe è stato scoperto nel Parco nazionale dell’Appennino Lucano facendo ricorso all’esame del dna, ”in quanto morfologicamente risulta quasi identica al “Myotis mystacinus”, altra specie più comune presente nel Parco”. Lo ha annunciato il presidente del Parco, Domenico Totaro. La scoperta è avvenuta nell’ambito del progetto di censimento della chirotterofauna.

Lascia un commento