Sta bene Marcello Rizzo rapito in Nigeria la scorsa settimana

E’ in buone condizioni il tecnico siciliano di 55 anni. Si lavora nello stretto riserbo alla sua liberazione. Sentito telefonicamente da mediatori locali Marcello Rizzo ha affermato di essere “preoccupato” e di “essere trattato bene”. Le fonti confermano la propria fiducia in una soluzione “positiva e rapida della vicenda”, anche se al momento la situazione è in una “fase di stallo” e “bisogna aspettare un ulteriore contatto da parte dei rapitori”.

Lascia un commento