Padiglione, allarme bomba sulla Roma-Nettuno ripresa la circolazione dei treni

Brutto risveglio di lunedì per i pendolari romani. Ferrovie dello Stato ha sospeso la circolazione sulla linea Roma-Nettuno per all’incirca due ore. Un falso allarme bomba ha generato il panico e forti disagi. La linea è ripresa a funzionare dopo le verifiche degli artificieri su un pacco sospetto nel sottopassaggio della stazione di Padiglione.

Il traffico ferroviario sulla è ripreso alle 8.10. Era sospeso dalle 6.15 per le necessarie verifiche degli artificieri. Per garantire la mobilità sono state istituite corse con bus, fra Aprilia e Nettuno. Sei i regionali coinvolti.

Lascia un commento