Con la vittoria di Renzi il bipolarismo è salvo

Il neo segretario democratico dal palco dell’Obihall lancia un messaggio chiaro sulla Legge Elettorale ribadendo con forza la necessità di un sistema bipolare. “Dopo la sentenza della Consulta qualche politico di lungo corso neocentrista ha gridato. Ma stasera, con il risultato delle primarie, quella bottiglia glie la abbiamo mandata di traverso” ha tuonato Matteo Renzi ribadendo che, “il bipolarismo è salvo”.

”Questa non è la fine della sinistra ma di un gruppo dirigente della sinistra. Stiamo cambiando i giocatori, non stiamo andando dall’altra parte del campo” ha rassicurato il sindaco di Firenze.

Lascia un commento