Calenzano, romeno autista di tir picchiato e sequestrato

L’obiettivo dei due uomini armati era rapinare il carico che trasportava sul suo mezzo pesante. L‘autotrasportatore si trovava nel comune di Calenzano a bordo del tir. Quando ha rallentato in prossimità di un passaggio pedonale, due uomini gli hanno puntato contro delle pistole costringendolo ad accostare. Poi sono saliti sul tir, lo hanno colpito alla testa, immobilizzato con delle fascette e costretto a sedere sul retro.

Il tir, con il conducente legato nel retro della cabina di guida, è stato ritrovato dai Carabinieri nel comune di Figline Valdarno. La vittima della rapina ha spiegato ai militari di lavorare per una ditta specializzata in trasporti, e di non essere informato sulla natura e sul valore del carico.

9 su 10 da parte di 34 recensori Calenzano, romeno autista di tir picchiato e sequestrato Calenzano, romeno autista di tir picchiato e sequestrato ultima modifica: 2013-12-08T08:39:07+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento