Santa Croce Camerina, minacce, violenze e anche candeggina contro l’ex

I Carabinieri hanno arrestato un uomo di 29 anni ritenuto responsabile di atti persecutori nei confronti dell’ex moglie. La donna si era presentata ai militari la prima volta a ottobre, denunciando di essere stata picchiata dal violento davanti al figlioletto di quattro anni. Il coniuge, sovente ubriaco, aveva picchiato anche il fratello della vittima, intervenuto in sua difesa.

Lascia un commento