Milano, Matteo Salvini si prende la Lega con l’82% ko di Umberto Bossi

Matteo SalviniIl nuovo avanza nel Carroccio. Matteo Salvini ha vinto le primarie per la segreteria della Lega Nord all’insegna del “Basta euro”. Secondo quanto annunciato da Roberto Calderoli, l’attuale vice segretario ha ottenuto l’82% dei voti mentre a Umberto Bossi è andato il 18%. Una sonora sconfitta per il “padre” della Lega Nord.

Alle 17 nei 58 seggi allestiti hanno votato 10.221 militanti pari al 60% degli aventi diritto al voto. Alle primarie avevano diritto di partecipare i militanti con almeno un anno di anzianità di iscrizione. La platea elettorale era formata da 17.047 elettori. Hanno votato 10.221 militanti. Per Salvini hanno votato 8.162 iscritti; per Bossi 1.833.

Matteo Salvini, scelto come segretario federale della Lega dai militanti, ha annunciato che cercherà Umberto Bossi “perché credo debba essere una parte fondamentale” del Carroccio. “”I consigli e il fiuto di Bossi sono assolutamente necessari per me e per la Lega” afferma durante la conferenza stampa in via Bellerio a Milano.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento