L’Unione Europea non concede più soldi alla Grecia

Brutto Natale in vista per i greci. La troika internazionale ha rinviato a gennaio la missione in Grecia congelando un miliardo di euro di prestito. Ad annunciarlo la Commissione Ue. “Le discussioni tecniche continueranno ad Atene la prossima settimana e speriamo che i negoziatori possano recarsi nella capitale greca a gennaio, se le autorità avranno realizzato progressi nel campo delle riforme”, ha affermato Simon O’Connor, portavoce del commissario agli Affari economici Olli Rehen.

Lascia un commento