Saint-Vincent Resort&Casinò, accordo sulla procedura di licenziamento collettivo

Il documento, firmato dai sindacati Cgil, Cisl, Uil e Savt, prevede la fuoriuscita di coloro che hanno maturato il diritto alla pensione nel triennio 2014-2016 fino a un massimo di 120 esuberi. L’azienda – secondo quanto concordato – non procederà ad azioni unilaterali di riorganizzazione in attesa di un confronto tra le parti.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin