Bari, arrestato elettricista cinquantenne trovato con 155 kg di hascisc

L’uomo di 52 è stato tratto in arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di un carico di 155 kg di hascisc acquistato su canali internazionali. L’elettricista stava scaricando dall’auto enormi borsoni, nel controllo è stata rinvenuta la droga già divisa in panetti da 100 gr ciascuno all’interno di sacchi con la scritta “Ministero dell’agricoltura spagnolo”.

Lascia un commento