Cosenza, appello di Mario Caligiuri contro il gioco d’azzardo

Prosegue la raccolta di firme su tutto il territorio regionale da parte di Italia dei Valori sulla proposta di legge di iniziativa popolare per l’abrogazione del gioco d’azzardo.

“Il gioco d’azzardo –afferma, in una nota, il Segretario regionale di Idv, Mario Caligiuri- nell’ultimo anno ha raggiunto costi insopportabili anche in Calabria, che è la regione che più delle altre risente degli effetti devastanti della pesante crisi economica in atto che, invece, di frenare il fenomeno, lo moltiplica. Tante famiglie povere tentano la fortuna cercando in essa il proprio riscatto economico e sociale, con l’unico risultato che diventano sempre più povere e disperate. Non è un caso se, negli ultimi tempi, sono aumentati i suicidi e le dipendenze dal gioco patologico.

Di recente lo Stato italiano ha aggravato la situazione, passando da una severa concezione di disvalore e di rifiuto, alla sempre più frequente legalizzazione di nuovi giochi d’azzardo, al fine di reperire nuovi gettiti fiscali, diventando sempre più uno «Stato-biscazziere» a dispetto dei drammi sociali che ne derivavano. Anche le offerte online, attraverso  internet, sono aumentate a vista d’occhio, portando il gioco nelle case di ognuno di noi”.

“I costi sociali di questa operazione –prosegue Caligiuri- sono altissimi e sono ogni giorno sotto gli occhi di tutti. Per questo motivo abbiamo deciso, come Italia dei Valori, di raccogliere le firme per una proposta di legge d’iniziativa popolare che contempla la soluzione radicale del problema ovvero  il divieto assoluto e totale dei giochi d’azzardo diversi da quelli tradizionali e organizzati dallo Stato o da società controllate, quali le grandi lotterie nazionali abbinate a spettacoli televisivi, il lotto, nelle sue varie forme, e le scommesse sul campionato italiano di calcio. La proposta prevede anche un sistema sanzionatorio più rigoroso essendo quello vigente del tutto irrisorio, dinanzi alla potenza economica delle lobby di pressione, presenti anche in politica”.

“Ognuno di noi –conclude il segretario regionale di Italia dei Valori- può dare un contributo importante e significativo a questa battaglia. Da qui il mio appello a tutti i calabresi a firmare la nostra petizione, recandosi nei comuni, cercando i nostri recapiti attraverso i nostri siti on-line.

Ogni euro sottratto al gioco d’azzardo è un euro in più per combattere la crisi economica che in Calabria morde più che altrove”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cosenza, appello di Mario Caligiuri contro il gioco d’azzardo Cosenza, appello di Mario Caligiuri contro il gioco d’azzardo ultima modifica: 2013-12-01T17:24:51+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento